CRM o All in One Software, cosa serve alla vostra azienda? 

La domanda sembra avere una risposta scontata, ma non è sempre così.

Avere cura delle informazioni legate al cliente è stato il punto di inizio delle soluzioni software dedicate alla gestione della strategia per la cura delle relazioni con i clienti, da qui il termine customer relationship management

Se la strategia è finalizzata alla gestione ottimale del processo di vendita perché usate il vostro CRM per fare zapping & merging dei dati presenti nei vari sistemi gestionali aziendali non dedicate alla cura del processo di vendita?

La necessità di gestire in un unico punto tutte le informazioni del patrimonio informativo aziendale vi ha allontanato dall’obiettivo primario per cui questa soluzione è stata adottata?

La qualità delle informazioni inserite e gestite nel vostro CRM dovrebbe andare a vantaggio della attività di cura e gestione, da parte della forza vendita, della pipeline e dell’avanzamento delle opportunità nel processo di vendita. 

Eppure, da un certo momento in poi avete avviato un processo ulteriore, unire a questa base informativa tutte le altre componenti che non sono tipicamente proprie della azione di vendita. 

Ecco entrare nel campo del CRM tutto lo scibile informativo aziendale: gestire la redazione delle offerte, gestire ordini, gestire articoli di magazzino e/ o produzione e le relative scorte, gestire le spedizioni e i resi, gestire spostamenti e viaggi, ferie e permessi, etc…

Tutte integrazioni che “ arricchendo “ la base informativa del sistema ne fanno il punto centrale di snodo ( o intasamento …) delle informazioni dei sistemi ERP più avanzati. 

Questo è uno dei motivi per cui molti sistemi CRM vengono abbandonati dopo un periodo più o meno lungo di agonia.

A questo punto forse si è persa la visione del punto di partenza.

Lo ripetiamo. Una soluzione software di CRM deve agire come strumento di supporto alla azione commerciale per favorire la corretta alimentazione della pipeline e guidare il venditore nella pianificazione delle azioni necessarie all’avanzamento dell’opportunità nel processo di vendita.  

Secondo voi è cosi nella vostra azienda? I CRM che avete provato nelle vostre aziende hanno perso di vista l’obiettivo primario a favore di una politica all in one?

Avere una soluzione che unifica tutte le componenti informative gestionali on top alla funzione commerciale aiuta davvero?

O finisce con uccidere l’iniziativa e l’utilità d’uso da parte della forza vendita? 

Quali sono secondo voi le informazioni che effettivamente sono importanti per chi vende e che devono essere curate con la massima attenzione in un  CRM per farlo adottare con motivazione e non con obbligo dalla vostra forza vendita?

Noi abbiamo una risposta di parte, Membrain, e vi invitiamo a valutarne con noi l’approccio “ diverso “ dal modo di gestire in Italia le modalità per garantire una adeguato sviluppo e soddisfazione nelle vostre iniziative commerciali. 

Volete conoscere Membrain?

@mikeygl by Twenty20

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il Commerciale - The Salesman | Copyright | Privacy e Cookie Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?