Processo di vendita e venditore due facce della stessa moneta?

Quanti di voi hanno praticato sport? Intendo sport agonistico dove alla fine di ogni settimana c’è una competizione da sostenere per poter verificare la propria progressione. 

In una qualsiasi disciplina dello sport agonistico sarebbe logico per voi affrontare una competizione individuale o di squadra senza essersi allenati?

Senza conoscere le regole o a che livello di competizione partecipare per poter avere qualche speranza di successo?

No, non è possibile, e così è per la vendita.

Cosi come per qualsiasi disciplina sportiva per poter ottenere risultati efficaci c’è bisogno di seguire una pianificazione e preparazione adeguate, imparare ad applicare regole e tecniche, lavorare molto e ripetere il lavoro duramente su se stessi.

Se si è in squadra si deve lavorare sul gruppo, misurare il suo affiatamento curando ogni minimo dettaglio e creando una fiducia assoluta nel seguire il percorso indicato dal coach. Ma non basta. 

Per pianificare una preparazione che porti alla vittoria, si deve seguire chi ha già raggiunto il traguardo, emularne le attività, riproporre la sua pianificazione e calibrare gli sforzi su ogni singola persona per valorizzare e potenziare le qualità di ognuno ad ottenere il massimo. 

Non è sufficiente dire “ bisogna lavorare duro “ si deve lavorare su ognuno per far crescere le migliori capacità personali e capire come bilanciare quelle meno produttive. 

Le analogie con la vendita sono evidenti.

Per poter raggiungere gli obiettivi assegnati è necessario disporre di una guida in grado di dimensionare il percorso da percorrere.

La migliore guida che potete dare alla vostra forza vendita è un processo di vendita dinamico in grado di adattarsi ai vostri risultati ed alle vostre persone.

Il processo deve favorire la partecipazione agevolando sviluppo per apprendere come poter superare le difficoltà, applicare le migliori esperienze per essere sempre pronti ad ogni evenienza, e lavorare duro. 

Il processo di vendita non può vivere senza chi lo alimenta giorno per giorno, cosi come ogni singolo venditore non raggiungerà i propri obiettivi e quelli della sua squadra se improvviserà azioni individuali che potranno portare solo risultati sporadici. 

Il processo e il professionista di vendita sono le due facce della stessa moneta.

Le persone di vendita senza processo sono inefficienti, il processo di vendita senza persone è inesistente.

Due facce della stessa moneta che alternano la loro prospettiva continuamente, richiedendo una cura costante ed un continuo allineamento.

Maggiore è la capacità di personalizzazione del processo ad ogni opportunità di business, minore sarà la necessità di supporto esterno per adattarlo ai continui cambiamenti di scenario. 

Se tiriamo al cielo questa monetaa quale delle due facce pensate abbia maggiore possibilità di vittoria? 

Volete approfondire i temi di questo articolo per la vostra azienda? contattateci o iscrivetevi alla nostra newsletter sul sito web  https://community.ilcommercialethesalesman.com .

Photo by Ryan Thomas Ang on Unsplash

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il Commerciale - The Salesman ® | Copyright | Privacy e cookie policy

Log in with your credentials

Forgot your details?