social selling prospecting

Social Selling Prospecting : 5 + 3 consigli fai da te.

Abbiamo detto che per avere risultati adeguati in una azione di social selling e sales enablement deve essere tutta l’azienda a muoversi contemporaneamente verso lo stesso obiettivo, allinearsi al percorso del cliente target.

Non sempre questo è possibile perché nelle medio piccole aziende l’attenzione a queste nuove discipline è associata all’uso di strumenti piuttosto che strategie e metodologie da applicare .

Cosa deve fare il venditore professionista in questi casi ? Rinunciare perché la propria azienda non crede nel futuro? O fare quanto possibile per poter ottenere i migliori risultati da una propria azione individuale sulla rete ?

Abbiamo ricevuto diverse richieste di supporto in tal senso da venditori professionisti e anche se i nostri interventi di social selling sono rivolti alle aziende,  ecco 5 semplici regole da seguire in prima persona e 3 cose da NON fare per rendere la propria azione di vendita orientata al social selling.

Iniziamo dalla prospezione, il primo passo operativo da adeguare in una azione di social selling.

  1. Identificate quali piattaforme di social network saranno il vostro nuovo scenario di prospezione e configurate un vostro profilo adeguato su di esse: Linkedin e Facebook, Linkedin e Twitter, Facebook e Instagram, Google+ e Facebook , e così via a seconda della vostra presenza geografica, area di attività e tipologia di informazioni che sarete in grado di condividere;
  2. Moltiplicate il livello contatto con i vostri prospect utilizzando le piattaforme social e le informazioni presenti sulla rete. Sulla rete web le possibilità di contatto sono più facili ma anche più difficili da mantenere in vista a meno che non abbiate stabilito un contatto diretto con i vostri obiettivi. Per stabilire un contatto diretto dovete motivare la vostra richiesta o fornire un profilo che possa generare interesse in chi lo visualizza.
  3. Create un percorso di contenuti che vi possono qualificare come esperto della materia e che sono in linea con le attività della vostra azienda. Anche se operate da singoli la vostra azione produrrà un effetto specchio nei confronti della azienda per cui state lavorando, anche se questa ha una bassa azione social. Maggiore sarà la qualità dei contenuti maggiore sarà l’attenzione che inizierete a sedimentare.
  4. Adottate strumenti free che vi consentano di automatizzare la vostra azione di contatto e diffusione dei contenuti. Tutte le principali piattaforme consentono di avere un livello di ingresso per singolo che riesce a soddisfare le esigenze di avvio di una azione di social selling: Hootsuite, Hubspot, Linkedin, Twitter, Facebook,etc…
  5. Ripetete tutte le azioni continuamente senza soluzione di continuità. Generare attenzione richiede tempo e fatica ma perderla è un attimo se si abbandona il flusso di informazioni. Nella rete ci sono miliardi di contenuti disponibili e conquistare uno spazio da soli è una dura lotta che non ammette soste.

Una azione di Social Selling ha un inizio ma non ha una fine. Questo va ricordato e chiarito da subito.

  • Non pensate di avviare una azione da soli in maniera discontinua e sporadica, tempo perso.
  • Non pensate di usare il social selling come una scorciatoia per avere solo informazioni facili su nominativi e prospect da contattare, questo è solo il 10% dell’attività e può essere controproducente se gestita in maniera superficiale.
  • Non passate da spammer di mail e telefonate a spammer di richieste di contatto sui social network.

Ricordate: il social selling non viene usato per vendere sulla rete ma per creare quella immagine di credibilità e affidabilità che vi servirà nella realtà.

Avviate la vostra personale azione di social selling e iniziate a raccogliere risultati. Se volete creare cultura di social selling in azienda coinvolgeteci.

Volete approfondire i temi di questo articolo per la vostra azienda? contattateci o iscrivetevi alla nostra newsletter sul sito web https://community.ilcommercialethesalesman.com .

Photo by Fancycrave on Unsplash

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il Commerciale - The Salesman ® | Privacy e cookie policy

Log in with your credentials

Forgot your details?